CALMATI

SE la tua FEDE vacilla,
CALMATI: DIO ti guarda.
SE tutto sembra finire, CALMATI: DIO rimane.
SE sei nella tristezza,
CALMATI: DIO è

PREGHIERA DEL CATECHISTA

(Tonino Lasconi)

SIGNORE GESÙ,
NONOSTANTE i miei LIMITI
le mie PAURE
e i miei numerosi IMPEGNI,
ACCETTO di fare il CATECHISTA,
PERCHÉ tu, lasciando la terra,
HAI DETTO ai tuoi DISCEPOLI:

SE NON DIVENTERETE COME BAMBINI

A TUTTI I "MERAVIGLIOSI" RAGAZZI DEL CATECHISMO E DELL'ORATORIO, AI CATECHISTI ED EDUCATORI,
AI LORO GENITORI.
PER TUTTI NOI SIA UN ANNO DI CRESCITA NELLA FEDE ,DI UNA SPERANZA TESTIMONIATA CON GIOIA ,DI UNA VITA INTRISA DI CARITÀ.
          DON ENZO.

(Il Vangelo secondo Jonathan)

           SIGNORE,
in quanto a noi, PICCOLI,
CONSERVACI
un 💓 FANCIULLO
che NON si permetta
di giudicare,
NON si senta migliore
degli altri,
NON si chiuda

MEMORIA DEI Santi Angeli Custodi

angeli

Antifona d'ingresso
 
ANGELI del SIGNORE,
 BENEDITE il Signore, 
LODATELO ed ESALTATELO 
nei SECOLI. (Dn 3,58)
 
         COLLETTA
O DIO, che nella tua misteriosa PROVVIDENZA 
MANDI dal cielo i TUOI ANGELI 
a nostra CUSTODIA e PROTEZIONE, 
FA’ che nel CAMMINO
 della VITA 
SIAMO SEMPRE SORRETTI
dal loro AIUTO 
per ESSERE UNITI con loro nella GIOIA ETERNA. 
         Per il NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO.

S. Teresa

santa teresa

 

A TUTTI ,non solo ai festeggiati,SANTA TERESA DI GESÙ BAMBINO CI CONSEGNA: LA "PICCOLA VIA"DELL'INFANZIA SPIRITUALE,nella quale RICERCARE la Santità nelle PICCOLE azioni quotidiane, ANCHE in quelle più insignificanti, MA compiute per AMORE DI DIO. 

 

L A S P E R A N Z A

              Vaclav Havel

La SPERANZA
NON è OTTIMISMO.
La SPERANZA
NON è la CONVINZIONE che ciò che stiamo facendo
avrà SUCCESSO.
La SPERANZA È LA CERTEZZA che ciò che stiamo FACENDO ha un SIGNIFICATO.
Che abbia successo o meno.

PRENDETE IL TEMPO

PRENDETE il tempo di GIOCARE,
è il SEGRETO dell'eterna giovinezza.

PRENDETE il tempo di LEGGERE,
è la SORGENTE del sapere.

UNA NUVOLETTA IN VIAGGIO

In un giorno D'AUTUNNO, il VENTO soffiava dispettoso facendo volare le foglie. Una piccola NUVOLETTA che stava passeggiando lì vicino, gli disse: "Ciao VENTO, posso giocare con te?". Il  VENTO allora chiese: "Cosa potresti fare? SAI SOFFIARE?". La NUVOLETTA ci provò: "...fff... fff... no NON sono CAPACE", disse SCONSOLATA. Allora il VENTO le rispose: "Tu NON sei CAPACE di soffiare come me, VATTENE VIA!".
E la NUVOLETTA
SE NE ANDÒ TRISTE.

Più avanti incontrò L'ESTATE e il ⛅ splendeva luminoso nel cielo. Allora si AVVICINÒ e disse: "Ciao ⛅, posso GIOCARE con te?". Ma il ⛅ SECCATO le rispose: "NON VEDI che ti sei messa troppo vicina a me? Mi stai OSCURANDO!
VATTENE VIA,
tu NON sei CAPACE di splendere come me e nemmeno di creare calore!".
E la NUVOLETTA se ne ANDÒ SEMPRE PIÙ TRISTE.

Poco più in là c'era L'INVERNO e la NEVE cadeva leggera, così la NUVOLETTA si fermò e chiese: "Ciao NEVE, POSSO giocare con te?". La NEVE la squadrò dalla testa ai piedi e SUSSURRÒ: "Ma TU sei CAPACE di far nevicare?".

PILLOLE DI SAGGEZZA

      Essere felici,
           ma non da soli
                 Raoul Follereau.

NESSUNO ha il DIRITTO
di essere FELICE
               da SOLO

Tutt’altro che una BESTEMMIA

«Non sarà stata una BESTEMMIA?”, mi chiede l’amico Beppi rac-
contandomi un momento cruciale della sua vita.
“Mi sentivo mancare la terra sotto i piedi, stavo per svenire, e i miei OCCHI hanno incrociato quelli del CROCIFISSO e
gli ho GRIDATO:
«Mi hai voluto tu,ora ,
aiutami»”. Un grido di rabbia, di scoramento, ma

FESTA DELLA ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE

Una preghiera ricca di contenuti SPIRITUALI e
di PROPOSTE EDUCATIVE
alla FEDE.

       TI SALUTIAMO CROCE
DI CRISTO.

Ti SALUTIAMO, CROCE
di CRISTO,
LEGNO che ha portato il suo CORPO DONATO per noi
nuova arca della NUOVA ed ETERNA ALLEANZA
TRONO e ALTARE dove Cristo, re e sacerdote REGNA per sempre.

La SINERGIA e la COMPLEMENTARIETÀ riconosciute e vissute AIUTANO a vivere BENE e a crescere INSIEME

LA  PIETRA  E  LA  FARFALLA.
     Lovecchio Stefano

Un GIORNO, in un bosco di montagna, una FARFALLA meravigliosa svolazzando tra un fiore e l'altro, si POSÒ su di un FIORE nato vicino ad una PIETRA. La PIETRA vedeva passare ogni giorno quella FARFALLA e quel giorno, visto che le era così vicina, le DISSE: "Ciao, che MERAVIGLIOSI COLORI che hai e come è bello vederti svolazzare, IO INVECE sono qui immobile e posso vedere ben poco del mondo e poi..., HO SOLO questo colore grigio!".

L'ALBERO CARICO DI FRUTTI

        Paulo Coelho,

Un MAESTRO stava viaggiando con i suoi DISCEPOLI, QUANDO notò che stavano DISCUTENDO tra loro su CHI fosse il migliore. "Ho PRATICATO la meditazione per quindici anni", disse UNO. "Sono stato CARITATEVOLE fin da quando ho lasciato la casa dei miei genitori", disse un ALTRO.

Per chi porta il nome di MARIA:

LA DOLCEZZA E
               LA BELLEZZA .
IN COMUNIONE ORANTE E NELLA GIOIA CRISTIANA.

La PREGHIERA di PADRE PIO
a MARIA.

La CONTEMPLAZIONE di Maria è un elemento COSTANTE della preghiera di Padre Pio.
Nella Vergine Madre egli RICONOSCE il rifugio dei peccatori.
       Ecco RIPORTATA
la sua PREGHIERA a MARIA.

PREGHIERA DEL MATTINO

PREGHIERA DEL MATTINO
      (Sauvet)

FIN dal RISVEGLIO
PRIMA che gli affanni
del giorno mi AVVOLGANO,
il MIO PENSIERO si VOLGE
a TE, MIO DIO.
Ti AFFIDO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione informativa.